Alcune foto che avrei dovuto pubblicare questa primavera ma che, per impegni scolastici, non ho pubblicato

IMG_1396

 

Ciao amici 😀 , ora Kike ha preso PIENAMENTE il possesso del giardino… ma prima di riuscire a vagarci tranquillamente ha dovuto imparare a convivere con altri animali…

IMG_1125

 

come il Cane-marmotta…

IMG_1403

 

… i rettili esploratori…

IMG_1113

 

… e il gatto rosso invadente 😀

Ma Kike con il suo fascino li ha sistemati tutti.

IMG_1155

 Poi il Fuori è talmente bello che per conquistarlo Kike è disposta anche a convivere con il gatto rosso..

Mentre Berenice evidentemente si accontenta di vagare sui tetti.. o di dormire 😆

IMG_1393

 

Con questo concludo il post delle foto piuttosto vecchiotte che non avevo pubblicato.. Alla prossima 🙂

bye-bye

 

 

 

sono decisa ma non so…

Ci sono cose, fatti, eventi, troppo belli e troppo speciali per essere descritti con tante parole. Sono quei fatti che se vengono descritti o fotografati perdono di importanza. Mi dà quasi l’impressione che, imprimendo l’immagine in una foto, le porti via la magia di vederla solo coi miei occhi. E le emozioni che provo quando vedo le zampe bianche che si appoggiano sull’erba i baffi protesi verso le scoperte, il nasino indagatore e gli occhi verde smeraldo che riflettono il prato, non si possono scrivere. Credo che si capisca di cosa parlo, di regalare un pezzetto di mondo a qualcuno e un pezzetto a qualcun’altro.

A qualcuno il cielo..

IMG_1134

 

 

 

….e a qualcuno la terra.

IMG_1428

 

Un saluto a tutti dalla Lice che prende decisioni (importanti), per far respirare il cuore, e alle mie piccole grandi esploratrici…  🙂

IMG_1356

 

 

 

1 anno su wordpress!

Ormai è un anno che mi trovo nel mondo dei blog (in raltà un anno e una settimana) insieme alle mie due coinquiline miaulanti dalle zampe morbidose 😀

IMG_1143

IMG_1149

Un anno fa, mi sono imbarcata in questa nuova esperienza, per la prima volta e con l’aiuto del Fratellone sono un po’ riuscita a orientarmi in un luogo fatto di immagini, simboli e parole come “spam” “award” “tag” … Ciò che mi spaventa di più, ancora adesso, è di non poter percepire direttamente le sensazioni delle persone che leggono i miei commenti, dato che quando parlo con le persone è per me parte fondamentale del discorso il linguaggio del corpo e le espressioni del viso, il fatto di imparare a convertire le parole scritte in un discorso immaginario…

Ma, a parte queste mie condiderazioni, sono qui anche per annunciare una possibile nuova comparsa nei miei post… i disegni fatti con tavoletta grafica!!

graficQuest’affare, serve per disegnare… insomma.. sul… computer… cioè praticamente…. quando tu muovi… il…  😀 Ma perchè non lasciamo la parola a Wikipedia…

“Attualmente le tavolette grafiche, di ridotte dimensioni, sono utilizzate soprattutto per il disegno artistico, a mano libera e per il fotoritocco, come ausilio per la creazione di disegni e schizzi, usando una apposita penna sul supporto. Il movimento della penna viene riconosciuto dalla tavoletta e si ha quindi una sensazione simile al disegno a mano libera, grazie anche al fatto che ormai le tavolette sono sensibili alla pressione (tipicamente 1024 livelli di pressione differenti) e sono quindi in grado, in combinazione con il software grafico, di interpretare tale pressione per variare dinamicamente, spessore della linea, intensità del colore.”

Era esattamente ciò che volevo dire! Per ora i miei disegnini sono leggermente penosi, però è divertente… Vi mostro una delle prime prove che ho fatto non la tavoletta…

Beh, migliorerò… 😆KIKE PROVE

Con questo concludo, saluti anche dalle bestie pelose

IMG_1137

IMG_1171

E…page

Mimetizzazione o autoconvinzione?

IMG_1065

-Sono un cuscino, sono un cuscino, sono un cuscino….-

IMG_1070

-Cosa sta facendo??-

IMG_1064

-Sono un cuscino, sono un cuscino, sono un cuscino….-

IMG_1068-L’importante è crederci….. 😀 –

IMG_1067

IMG_1069Uno “strofina naso” per voi… buona domenica e buon inizio di settimana 😀

” I gatti sono esseri misteriosi. Nelle loro menti vi è molto di piu’ di quanto possiamo immaginare. Walter Scott”

 

Presentazione del cugino Rosso

Ciao a tutti, finalmente ci parliamo faccia a muso! 😀

Immagine

Mi presento, mi chiamo Ruffino e abito nella casa appena sotto a quella delle mie due cugine Kike e Berenice.

Sono nato nel granaio della Casa Vecchia, insieme a tre sorelline.

L1050050

Minnie, quella grigia (che purtroppo ci ha lasciati molto presto 😦 ), Tigrotta quella striata tricolore, Piuma quella tricolore che sembra caduta nella candeggina.

Ora solo Tigrotta abita ancora con la Mamma Bianca e con la sorella maggiore Ascisssa (che ha paura di farsi fotografare, per questo non abbiamo nessuna sua foto), io e Piuma abbiamo trovato altre belle case…

106_1316

Una foto con Mamma Bianca nella cesta dove siamo nati, Ascissa è nata in una cesta, Mamma è nata in una cesta… Nella nostra famiglia siamo nati tutti in una cesta… Come vedete dalla foto, è un posto pericoloso per dei gattini come noi, ma con le dritte della mamma, della nostra sorella maggiore e della Lice abbiamo imparato a stare lontani dal bordo del granaio e da quei forconi.

106_1324Io che scopro il mondo in mezzo alle pannocchie 😆

106_1323

CIMG3036

La nostra mamma è la sorella della mamma di Kike e Berenice (altrimenti perchè mi chiamano “cugino Rosso”) eccole qui mentre riposano nel cortile della Casa Vecchia.

CIMG3001

E lei è la Nonna.

Oh che bello questo tuffo nei ricordi!

IMG_1034

Un armadio… vi chiederete perchè c’è la foto di una credenza vero?! Ma saliamo con lo sguardo….

IMG_1033

Eheheh, gatto nella fruttiera…. 😀 Si sta così bene lassù…

IMG_1030Una comodità pazzesca… lo si nota dalla lingua fuori…

Amici, io vi saluto…

IMG_1038

Me ne torno a dormire…

miao-sfondo1.jpg

Ciao anche dalla sottoscritta umana che chiede scusa ma non riesce a risalire al sito a cui appartiene la sua immagine preferita che aveva salvato tempo fa… La somiglianza di questa tizia dal cappotto rosso a me è impressionante e anche quella del gatto rosso a Ruffino… coincidenze 😀

Ha nevicato per un’ora, è stata un’ora di pace by Berenice

L’altra mattina, quando mi sono svegliata, i tetti sembravano brinati ma la brina non cade dal cielo no? Ormai sono 4 anni che vediamo la neve ma ogni volta ci sorprende. “Niente passeggiate sui tetti oggi” ho pensato. Tanto vale andare a svegliare la Lice, nessuno sa resistere al mio soave miagolio, come avete potuto constatare nel video di auguri….

IMG_1060

 

La Lice è uscita sul balcone (in pigiama, uno spettacolo raccapricciante) per fare alcune foto…

IMG_1059

IMG_1057

 

Ovviamente anche la Kike ha approfittato per uscire sul balcone dell’umana.

IMG_1058

E in queste giornate di gennaio noi mici che facciamo? Giochiamo un po’ con gli umani e rincorriamo cordini e prendiamo al volo gomitoli che ci sono stati regalati per Natale (un nuovissimo set con tanto di porta-gomitoli di cartone rivestito in stoffa). Ma non solo, dormiamo anche con molto impegno…

IMG_1061

IMG_1056

 

No ma… non sono un tesoro in questa foto con la Nonna umana?!

IMG_1052

Quanto adoro dormirle in braccio, il suo sonno è fermo e tranquillo (al contrario di quello della Lice che prima che abbia trovato una posizione comoda si rigira 24 volte).

Tantissime fusa da me,

IMG_0934

da mia sorella…

IMG_1054

E vi lasciamo con questa bella frase…

Mi era stato detto che l’ addomesticamento con i gatti è molto difficile. Non è vero. Il mio mi ha addomesticato in un paio di giorni. 
Bill Dana

IMG_1055

Rieccoci, più natalizie che mai

Salve, a noi gatti piace parecchio l’atmosfera natalizia, sopratutto dormire nell’atmosfera natalizia. con le lucine dell’albero che si accendono e si spengono.

Immagine

Immagine

Poi la Lice non c’è per tutto il giorno e noi abbiamo campo libero sul suo letto che è un mucchio selvaggio di vestiti..

Immagine

e sono comodissimi!!!

Immagine

E mentre noi ce la godiamo, l’umana fa pacchetti… diamo un’occhiata alla sua ultima creazione…

Immagine

Questo regalo è per una bambina e, apposta per lei l’umana, ha creato un bigliettino con un micio tutto sbrilluccicoso!

Immagine

Arrivederci al prossimo post, fusa e baci da me, Berenice e Lice! 😀

Gatti invadenti sul MIO balcone by Kike

l’altro giorno mentre la Lice sbatteva fuori una farfalla ancora viva che avevo portato dentro io; mi sono intrufolata sul balcone…
IMG_0791
Quando una cosa mi stupì molto: sentii un odore felino provenire da una borsa posata sul pavimento… e se ne accorse anche l’umana (non per l’odore ma per i peli bianchi e neri sparsi sulla borsa)
IMG_0793
Non c’era dubbio la Bestiaccia dormiva sul Mio Balcone di notte!
IMG_0134
Sì, proprio lei!
Poi dopo un po’ è arrivata anche mia sorella che esitava un po sulla soglia del balcone.
IMG_0795
Poi si è fatta coraggio ed è uscita
IMG_0797

 

Abbiamo anche cercato di evadere…

IMG_0799

 

Ma poi la Lice ci ha detto che non potevamo e noi ci siamo limitate a guardare giù…

IMG_0796

 

Al massimo sporgendo un po’ la testa dalla ringhiera

IMG_0798

 

E così ci siamo godute il bel sole dell’autunno, che ti scalda piacevolmente ma senza cuocerti!

Ciao amici mici e umani, alla prossima 😀

Chiacchiere di Berenice

IMG_0688
Sì, sono io, proprio io, che ronfo… Ah ma sono sveglia eh, appena mi sono accorta con il mio terzo potere (il primo è quello di annusare il formaggio che piace a me a distanza di 25 km, il secondo è quello di rimbalzare quando cado dal balcone) della presenza della silenziosissima macchina fotografica dell’umana ho aperto gli occhi…
IMG_0689
In questi giorni c’è una particolare carenza di post su di noi micie di casa… ma si sa, “quando l’umana non c’è i gatti dormono”
E poi anche i grandi felini riposano
tigre-bangladesh_650x435 (1)
Mia sorella…. mia sorella si è alzata proprio ora, non crediate che lei dorma di meno!
Ah, in questa foto sta dando la buona notte alla Lice, si è infilata sotto il pile! (ruffiana)
IMG_0677
IMG_0676
In questi giorni ha preso questa abitudine, noi gatti sentiamo il freddo e ci facciamo più coccolosi e sornioni… io infatti sto andando un po’ di meno sul tetto, e quando ci vado faccio molta attenzione, dopo essere caduta nel cortile perchè ho sbagliato la mira del balcone… ah, non ve l’ho raccontato vero… Allora, successe un pomeriggio d’estate, le umane e l’umano Principale erano in vacanza e a casa c’era l’umano Secondario a badare a noi gatte, stavo passeggiando sul tetto come mio solito, quando Kike tra una leccatina e l’altra mi dice: -Scommetto che tu non ce la fai a saltare dal tetto alla ringhiera e non sul tavolino…-
Io allora, nonostante la mia conigliaggine non ho saputo resistere alla sfida e mi sono buttata sulla ringhiera e potete immaginare come è finita… una volta giù nel cortile mi sono messa a correre aventi e in dietro come una scheggia impazzita.
-Oh mamma, ho ammazzato mia sorella!- ha pensato Kike e si è precipitata a guardare giù dal balcone. Per fortuna che c’era l’umano che ha sentito il tonfo (perchè non sono proprio pero piuma eh 😉 ) e poi ha visto Kike sporta dal balcone; così è corso ad aprirmi.
Non credo che, a differenza di Grace (andate a leggere la sua storia di libertà su http://egoingordo.wordpress.com/) avrei tanta voglia di uscire di casa 😀
Buona serata micioni (io torno a dormire)
IMG_0690